Cox Diesel Outboard

Comunicati, eventi, ultime notizie.
Rispondi
Avatar utente
Doppiogolf
GRAZIE per la costante ed attiva partecipazione al forum
Messaggi: 1732
Iscritto il: 23/08/2015, 16:56

Cox Diesel Outboard

Messaggio da Doppiogolf » 08/06/2020, 15:50

Nel mese di maggio è iniziata la produzione dei primi fuoribordo diesel di potenza elevata, 300 hp.
Sono attesi sul mercato americano nel mese di giugno.
Secondo me ne vedremo delle belle.
Se funziona potrebbe incominciare una grande rivoluzione.
.
Cox-Outboard.jpg
Cox-running.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Gabriele

Avatar utente
Mauro_59
GRAZIE per la costante ed attiva partecipazione al forum
Messaggi: 1206
Iscritto il: 19/12/2018, 17:57

Re: Cox Diesel Outboard

Messaggio da Mauro_59 » 08/06/2020, 20:28

Che strano!
Proprio in un momento in cui c’è una certa avversione al diesel e tanti costruttori ne stanno abbandonando lo sviluppo.
Per di più sotto forma di fuoribordo che per sua stessa natura è tipicamente sportivo e prestazionale.
Sono curioso di vedere come andrà...

Avatar utente
Portofino
ForumNautico.it
Messaggi: 376
Iscritto il: 12/06/2013, 21:23

Re: Cox Diesel Outboard

Messaggio da Portofino » 08/06/2020, 21:30

io ho sempre preferito il gasolio a bordo alla benzina anche se ormai credo sia uguale con tutti i sistemi di controllo dei vapori . cmqe interessante aver rinfrescato questa notizia , non ne avevo più sentito dire niente invece sembra che procedno

Avatar utente
vimoni
GRAZIE per la costante ed attiva partecipazione al forum
Messaggi: 1185
Iscritto il: 04/06/2015, 18:10

Re: Cox Diesel Outboard

Messaggio da vimoni » 09/06/2020, 9:22

credo che un motore a gasolio sia sempre meglio del benzina, ma no solo per il discorso di avere un liquido a bordo potenzialmente esplosivo, ma sopratutto perchè i bassi regimi di coppia di un diesel rispetto al benzina ne favoriscono la navigazione.

Fletcher
GRAZIE per la costante ed attiva partecipazione al forum
Messaggi: 3313
Iscritto il: 20/04/2011, 0:03

Re: Cox Diesel Outboard

Messaggio da Fletcher » 09/06/2020, 10:27

Io mi sto convincendo sempre di più che vogliono togliere di mezzo gli e.f.b. che adesso, sia diesel che benzina costano uno sproposito.
I f.b. sono più pratici ed hanno una trasmissione più semplice e diretta, ma per me sono decisamente meno longevi, non arrivano alle 10.000 ore di moto minimo, senza problemi, di un'e.f.b., problema relativo per il diportista medio che in 10 anni non arriva a 1.000, ma sul diesel occorrono motori contenuti e leggeri con alte prestazioni, non so che riuscita possono avere.
Per il discorso diesel/benzina, il diesel "dovrebbe" avere un'erogazione migliore e meno rischi di incendio, in particolare con i vapori, ma sono 20 anni o quasi che navigo a benzina, con i nuovi ad iniezione di vapori proprio non ce ne sono, mi sento abbastanza tranquillo.
Per la coppia non sapreio, se cala la cilindrata e diminuiscono i pesi, mi sa che anche questa prerogativa non sarà cosi pronunciata.

Avatar utente
ciungetto
Moderatore
Messaggi: 18418
Iscritto il: 08/11/2009, 9:15

Re: Cox Diesel Outboard

Messaggio da ciungetto » 09/06/2020, 14:10

Fletcher ha scritto:
09/06/2020, 10:27
............................ il diesel "dovrebbe" avere un'erogazione migliore e meno rischi di incendio, ......................
ormai non è più così: le pressioni con cui lavorano gli iniettori, e quindi il circuito, fanno si che in caso di piccola perdita il gasolio esca già "nebulizzato" e, come noto, non ha bisogno della scintilla per incendiarsi, è sufficiente una superficie calda.

molti degli ultimi incendi sono stati su barche diesel :102 :102 :102 :102

Avatar utente
Mauro_59
GRAZIE per la costante ed attiva partecipazione al forum
Messaggi: 1206
Iscritto il: 19/12/2018, 17:57

Re: Cox Diesel Outboard

Messaggio da Mauro_59 » 09/06/2020, 14:22

Negli ultimi anni i motori diesel hanno fatto passi da gigante equiparandosi se non superando in termini di prestazioni agli analoghi motori a benzina.
C'è da dire che una volta si preferiva il diesel per la sua robustezza e longevità ma, mano mano che leggerezza e prestazioni hanno preso il sopravvento, anche queste due caratteristiche sono venute meno: oggi un moderno diesel ha una durata equivalente ad uno a benzina, questione di poco.
Cosa diversa, i motori diesel commerciali e industriali, che continuano ad essere "old style" per garantire durata e robustezza, ed infatti equipaggiano imbarcazioni e navi di una certa stazza.

Sembra però che il diesel stia diventando una specie di nemico dell'ambiente, l'inquinatore per eccellenza! Molte case automobilistiche lo stanno abbandonando o, quantomeno, ne hanno ridotto lo sviluppo.
E se lo fanno le case automobilistiche, anche i motori marini da cui molto spesso derivano, ne subiranno prima o poi le conseguenze.

Quello che appunto appare curioso è che una azienda stia sviluppando una tipologia di motore che parrebbe in declino in un segmento dove il benzina la fa da padrone e dove la moderna tecnologia garantisce sicurezza, economicità e prestazioni.

Magari mi sbaglio...

Avatar utente
ciungetto
Moderatore
Messaggi: 18418
Iscritto il: 08/11/2009, 9:15

Re: Cox Diesel Outboard

Messaggio da ciungetto » 09/06/2020, 16:23

io credo che essendo una novità il motore sarà stato progettato per il fb e non sarà di "derivazione" e quindi dovrebbero diminuire i problemi delle "marinizzazioni" che sono poi i più costosi.

certo è che un fb da 300 cv diesel è sufficiente per un 9 mt planante (senza, naturalmente, voler i 40 kn) :aur :aur :aur :aur

Fletcher
GRAZIE per la costante ed attiva partecipazione al forum
Messaggi: 3313
Iscritto il: 20/04/2011, 0:03

Re: Cox Diesel Outboard

Messaggio da Fletcher » 09/06/2020, 22:06

ciungetto ha scritto:
09/06/2020, 14:10
Fletcher ha scritto:
09/06/2020, 10:27
............................ il diesel "dovrebbe" avere un'erogazione migliore e meno rischi di incendio, ......................
ormai non è più così: le pressioni con cui lavorano gli iniettori, e quindi il circuito, fanno si che in caso di piccola perdita il gasolio esca già "nebulizzato" e, come noto, non ha bisogno della scintilla per incendiarsi, è sufficiente una superficie calda.

molti degli ultimi incendi sono stati su barche diesel :102 :102 :102 :102
Quindi è anche peggio della benzina, il gasolio è difficile che prenda fuoco, ma quando si incendia non riesci più a spegnerlo.
Cmq. credo proprio che la direzione sia quella di spingere tutti verso il F.B., in concessionaria Mercruiser ho visto un F.B. da 450 c.v..

Avatar utente
Nettuno
GRAZIE per la costante ed attiva partecipazione al forum
Messaggi: 1582
Iscritto il: 28/02/2010, 7:48

Re: Cox Diesel Outboard

Messaggio da Nettuno » 09/06/2020, 22:12

La rivoluzione e comminciata all in circa nell 2005/10.

In America si chiama CC e sotto I 12/13 metri la 90% delle barche vendute oramai e fb.

Oviamente hai un pelo o due in meno, anche se le barche consumamo di piu. Ma poi dipende anche dalle presetazioni.

In Europa il FB sta crescendo. Una colpa ce la secondo me la Volvo che il DPH a avuto troppi problemi, specialmente a inzio di vita.
Poi il macello D3 e piedi in plastica.
Se il DPH avesse l'affidibilita dell DP290 o DPE I fuoribordo non sarebero crescuiti cosi tanto.

Ma quando Volvo a avuto il mercato tutto suo a fatto solo danni.

Avatar utente
notorius
GRAZIE per la costante ed attiva partecipazione al forum
Messaggi: 274
Iscritto il: 20/08/2013, 15:10

Re: Cox Diesel Outboard

Messaggio da notorius » 09/06/2020, 22:21

Dimentichi i DP-G :muro . VP a a parte, su certe dimensioni semplicità e manutenzione più facile dei fuoribordo ha sicuramente senso. Resta la pecca dei consumi, ma non dimentichiamo che siamo per la maggior parte a meno di 50 ore l'anno, quindi il delta della spesa carburante è irrilevante.

Avatar utente
Nettuno
GRAZIE per la costante ed attiva partecipazione al forum
Messaggi: 1582
Iscritto il: 28/02/2010, 7:48

Re: Cox Diesel Outboard

Messaggio da Nettuno » 09/06/2020, 23:59

La differenza nei consumi giusta si puo vedere nella prova dell Pardo 38 uscito in FB e presentato a Ottobre all Salone di Fort Lauderdale.

Con I tre motori la barca consuma 1 litri (.8) a miglio in piu dell versione con 2 x D4 300hp. Con la versione 2 motori si arriva a .5 per miglio in piu.

Sull incendio di barche diesel. quello che si detto e sbaglaito. Molte (99%) delle barche diesel incendiate e colpa di corto circuito e roba elettrica che il motore, e la maggior parte dei casi sucede a barca ferma. Nell 2019 o sentito di una sola barca incendiata per colpa dell motore e aveva un vecchio motore, era un Giorgi X10 a Ancona si diceva che era esplosa una turbina. Questo in tutto il med.
Un vecchio Princess 266 esploso con motori a benzina non a detto neanche tempo che e esploso in circa 5 minuti.
Oviamente le barche diesel non hanno limiti di dimensioni e piu sono grosse piu complicate. Con un sistema elettrico degno di una palazzo.
Il diesel e lento per andare a fuoco e anche il suo fuoco e lento, quello che bruccia veloce (molto) e la VTR.
Oviamente il FB a una sicurezza extra rispetto all EB benzina visto che il motore e sempre ventilato. Ma rispetto all diesel non sara mai.

Avatar utente
Nettuno
GRAZIE per la costante ed attiva partecipazione al forum
Messaggi: 1582
Iscritto il: 28/02/2010, 7:48

Re: Cox Diesel Outboard

Messaggio da Nettuno » 10/06/2020, 0:02

notorius ha scritto:
09/06/2020, 22:21
Dimentichi i DP-G
Il DPG non era un piede sbagliato. Per ezempio su un Princess V40 o V42 o Targa 40 non da problemi.
E sbagliato quando si faceva sulle barche grosse {vedi Gobbi 425 o Mira 43 Absolute 45 etc) e pesanti quelle superiori hai 13 metri e 10/11 t di stazza a oridine di marca. La giu la manutenzione e la guida doveva essere alla perfezione.

Avatar utente
stan
ForumNautico.it
Messaggi: 226
Iscritto il: 05/07/2012, 0:10

Re: Cox Diesel Outboard

Messaggio da stan » 10/06/2020, 9:16

Io sono molto perplesso; resta infatti il problema di base dei diesel: il peso.

E' un motore che pesa intorno al 40% in più (100/110 kg) rispetto ad un pari potenza a benzina, peso che per un fuoribordo non è in basso in sala macchine, ma a sbalzo sulla poppa e piuttosto in alto.

Per il prezzo, poi, si parlava di 42000 + iva, e anche qui siamo a quasi il doppio rispetto ai pari potenza a benzina.

Anche come mercato, non vedo quale possa essere il target di questo motore, a parte alcune particolari applicazioni professionali; e tutto ciò da un'azienda che ha in catalogo un unico prodotto, questo, che non è ancora in produzione dopo 13 anni dalla fondazione e con una affidabilità (teoricamente uno dei punti di forza) tutta da dimostrare, considerati gli inevitabili sforzi per alleggerirlo :mhas

Avatar utente
NanShan
GRAZIE per la costante ed attiva partecipazione al forum
Messaggi: 1496
Iscritto il: 25/08/2013, 18:57

Re: Cox Diesel Outboard

Messaggio da NanShan » 10/06/2020, 14:22

credo che il target di mercato non sia tanto il diporto quanto i mezzi da lavoro.
mezzi spesso pesanti che fanno moltissime ore, per i quali avere una robusta e ampia coppia sia un requisito importante, mentre qualche kg in più non fa alcuna differenza

qualche mese fa ad una fiera del settore Oil&Gas in Medio Oriente ho parlato a lungo con il rappresentante della OXE e dai numeri che mi ha dato (1 milione di pezzi l'anno venduti... lo definirei a gran voce un MERCATO...), la diffusione di FB diesel sui mezzi da lavoro è molto più alta di quello che si pensa...

in ogni caso mezzi in cui l'alternativa non è di certo l'EFB - indipendentemente dal piede più o meno di burro, ma rigorosamente la LA

Rispondi